Victorian photography, literature, and the invention of modern memory : already the past

Titolo Victorian photography, literature, and the invention of modern memory : already the past
Autore Green-Lewis Jennifer
Editore Bloomsbury Academic
ISBN 9781474263092
Soggetto Fotografia e letteratura
Fotografia Aspetti sociali Sec.19.
Disciplina Arte
Anno di pubblicazione 2017
Abstract Argomenti: Photography literature--History--19th century
Photography--Social aspects--History--19th century
Literature and photography.
Collezione EBSCO eBook Collection (EBSCOhost)
Homepage editore http://search.ebscohost.com.ezp.biblio.unitn.it/login.aspx?direct=true&db=nlebk&site=ehost-live&scope=site
Abstract editore Invented during a period of anxiety about the ability of human memory to cope with the demands of expanding knowledge, photography not only changed the way the Victorians saw the world, but also provided them with a new sense of connection with the past and a developing language with which to describe it. Analysing a broad range of texts by inventors, cultural critics, photographers, and novelists, Victorian Photography, Literature, and the Invention of Modern Memory: Already the Past argues that Victorian photography ultimately defined the concept of memory for generations to come –including our own. In addition to being invaluable for scholars working within the emerging field of research at the intersection of photographic and literary studies, this book will also be of interest to students of Victorian and modernist literature, visual culture and intellectual history.
Salvataggio Cliccare dalla lista dei risultati il link Download (Offline) per iniziare ad effettuare il download sul proprio computer. Selezionate dal menù a tendina un Checkout Period (max 14 giorni) e successivamente cliccate sul bottone Checkout & Download. L’eBook viene aggiunto all’area Checkout della cartella.
Per effettuare l’operazione è necessario possedere un account Mio EBSCOhost personale. Per creare un account Mio EBSCOhost, cliccate su Sign In sulla barra in alto.
E’ necessario che Adobe Digital Editions sia installato sul computer per poter leggere gli eBooks scaricati. Digital Editions è scaricabile gratuitamente dal sito Adobe.
Nel caso in cui l’eBook che avete scelto di scaricare sia in uso da parte di un altro utente esiste la possibilità di prenotare il volume. Inserite l’indirizzo email nel campo relativo e cliccate sul bottone Place HOLD
Stampa L'icona della stampa si trova in alto (Save Pages), in cima alla pagina consultata; compare dopo aver cliccato su eBook Full Text (PDF Full Text) .
Cliccandoci sopra appare un breve menù, che comprende il numero di pagine ancora disponibili per la stampa, e una serie di opzioni:
stampare solo la pagina corrente
stampare la pagina corrente e un numero di pagine successive, impostabile dall'utente.
stampare la sezione corrente, con indicazione del numero di pagine che la compongono.
Il sistema è impostato per creare un file pdf, da cui si può lanciare la stampa su carta.
Il limite massimo di stampa è di 60 pagine per libro; tuttavia, alcuni editori hanno sottoscritto con EBSCO accordi più restrittivi.
Il numero limite di pagine stampabili è indicato chiaramente
Stampa/E-mail/Salva massimo 10 pagine a sessione
Note Utenti simultanei illimitati.
Libro corso 2019-2020 del Dipartimento di Lettere e Filosofia.
Vincoli legali Il prestito digitale dei titoli e’ limitato a 14 giorni
ALCUNI EDITORI non permettono il download offline (prestito digitale) del libro intero ma solo solo di "sezioni" in formato PDF.
La navigazione e l'uso della piattaforma sono soggetti alla licenza EBSCO accessibile in fondo ad ogni pagina cliccando su "Terms of Use"
Istruzioni per l’accesso alle risorse elettroniche del Sistema bibliotecario di Ateneo